Visualizzazioni totali

sabato 28 gennaio 2012

Michel Comte: ritrattista dell'anima.

"Ho scelto di essere fotografo per mostrare alla gente quello che io vedo. Non mi sono mai annoiato, neanche per un solo giorno da quando fotografo, perché ogni giorno cerco una nuova sfida, tesa a realizzare quella foto che mi aspetta, e che non è ancora stata scattata."
Michel Comte è uno dei più famosi fotografi contemporanei, una star nel mondo della moda e del ritratto. Non ho mai avuto l'onore di ammirare le sue opere dal vivo ma, guardandole sulla rete o su alcune riviste, ne sono rimasta estasiata! Non credevo ci fosse qualcuno al mondo capace di catturare l'anima del soggetto con una semplice macchina fotografica. Lui lo fa. Ed è il migliore in questo.  che la sua attività di fotografo sia iniziata da autodidatta (quando uno è un genio!) è la cosa più soprendente e il meritato successo che ha ottenuto è stata un'ovvia conseguenza.  
Scoperto da Karl Lagerfeld, ha lavorato per numerose riviste patinate, tra cui Vanity Fair, Vogue, Interview e Uomo Vogue, ritraendo numerose star dello showbiz ed occupandosi di numerose campagne pubblicitarie.  
Avere come soggetti star indernazionali, però, non è cosa facile. O meglio, non è facile per chi non vuole ottenere un risultato scontato e superficiale. Abbiamo visto i vip fotografati così tante volte che spesso ci sembra di conoscerli personalmente! Ma con Michel Comte in azione il risultato è ben diverso: egli scava nell'anima dei suoi personaggi, va oltre le movenze, le espressioni e gli sguardi superficiali che spesso si rivolgono all'obbiettivo e ci svela non le star, ma loro anima. 
Comte aspetta. Attende pazientemente. Aspetta ancora, fino a quando, in un frammento di secondo, riesce a cogliere l'essenza, il non svelato, l'anima e con un click, la immortala sulla pellicola. Ritratti empatici, profondi e glamour, nello stesso tempo, che ci regalano magnifiche emozioni. I suoi ritratti sono immortali, atemporali e profondi, così profondi che sembrano quasi vibrare per far sì che l'anima raffigurata comunichi con la nostra.  
Il suo lavoro non si è limitato solo al mondo della moda. Michel Comte si è dedicato anche al reportage, catturando immagini drammatiche in zone martoriate dalla guerra, crudeltà senza tempo perpetrata dall'uomo ad altri uomini da sempre nel corso dei tempi.  
In questi scatti il messaggio è chiaro: passano i secoli ma gli orrori restano sempre gli stessi, la sofferenza è la stessa così come la paura. E la paura catturata negli occhi di un bambino costretto a vivere queste atrocità sarà la stessa, che abbia vissuto nel 1944 (durante la II guerra mondiale) o nel 1995 (durante la guerra civile in Afghanistan) non ha importanza. E' per questa atemporalità che ci potrebbe risultare difficile datare alcuni di questi reportage così intensi, veri, drammatici. Dannatamente drammatici.
Ecco alcuni dei suoi scatti. Spero che emozionino anche voi.


© Michel Comte - Catherine Deneuve

© Michel Comte - Jeremy Irons,
Interview 1989

© Michel Comte -Virna Lisi  -Vogue Italia, settembre 1994

© Michel Comte - Frank Zappa, Private Sitting, 1989
© Michel Comte - Giorgio Armani, W Magazine, 1992,

© Michel Comte - Gisele Bundchen

© Michel Comte- Isabella Rossellini


© Michel Comte - Jeff Koons

© Michel Comte- Veruschka, Per Lui, 1990

© Michel Comte- Mike Tyson
© Michel Comte- Mickey Rourke

© Michel Comte- Penelope Cruz

© Michel Comte- Sharon Stone, Esquire, 1996
© Michel Comte- Veruschka, Per Lui, 1990

© Michel Comte- Sophia Loren
© Michel Comte- Naomi Campbell- Vogue Italia 1993
© Michel Comte- Yves Saint Laurent


© Michel Comte- Iggy Pop
© Michel Comte- Robert Downy Jr. , L'uomo Vogue, 2003


© Michel Comte- Eva Herzigova
© Michel Comte - Carla Bruni

© Michel Comte -Cindy Crawfort

© Michel Comte - Sophie Marceau

© Michel Comte - Tina Turner
© Michel Comte - Tibet
© Michel Comte - Tibet
© Michel Comte - Tibet
© Michel Comte - Kabul
     «Non c'è gloria nella guerra, c'è però nei volti di quelli che perseverano in mezzo al caos»   Michel Comte


5 commenti:

  1. Risposte
    1. Grazie mille! :) Sono passata dal tuo blog ed è altrettanto bello! ;)

      Elimina
  2. Molto carino il tuo blog :D Bel post !!
    Ti va di seguirci a vicenda ?? :) Fammi sapere commentando il mio ultimo post !
    Un bacioo :*
    Ti va di seguirci a vicenda? Fammi sapere commentando il mio ultimo post :D Un bacioo
    http://saporedimoda.blogspot.com/2012/01/buongiorno-tutti-d-come-vi-avevo-detto.html

    RispondiElimina
  3. Bravissimo. E complimenti per il post, che abbiamo trovato molto interessante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! :) Anche il tuo blog è carino e quindi ho deciso di seguirlo. Spero farai lo stesso anche tu! ;)
      Baci cara.

      Elimina